You are here

Stefano Guidi: "Tripulante 18" su Desafio Español ESP 97 il 30 Marzo 2007

Alcuni giorni fa ho ricevuto dalla responsabile comunicazione di Desafio Español alcune foto che mi ha realizzato il fotografo Nico Martinez durante la mia uscita per un allenamento in mare con il Team di Desafio Español su ESP97.
Non posso non pubblicarle... sono bellissime !

E' stata un'esperienza unica, esclusiva ed irripetibile. A bordo di ESP 97 ho vissuto emozioni al di sopra di ogni immaginazione durante diverse prove di speed test insieme all'altra barca ESP 88.


L'uscita in mare per gli allenamenti era prevista come al solito intorno a mezzogiorno, ma dato che il team non usciva da tre giorni a causa del maltempo, abbiamo approfittato della bella giornata e del vento per uscire alle 10 del mattino. Dopo varie prove velocità e di messa a punto della barca, ci siamo fermati per una decina di minuti per un rapido spuntino verso le 14:00 e poi abbiamo ripreso l'allenamento confrontandoci con vari incroci con ESP 88.



Nel pomeriggio è salito ulteriormente il vento e abbiamo navigato con punte di velocità che sembravano impossibili da raggiungere con una barca del genere. Paul Cayard, ex skipper del Moro di Venezia e di AmericaOne, ci seguiva su un mezzo di appoggio del Team di Desafio Español. Verso le 17:00 al termine dell'allenamento, durante il nostro rientro alla base, ho approfittato per scambiare due chiacchere con i grinder italiani di Desafio Español.

Se fossi stato ospite durante una regata della Louis Vuitton Cup sarebbe stato ancora più emozionante, ma dato che, soli pochi giorni dopo, l'ospite è stata Sua Altezza Reale l'Infanta Cristina e poi successivamente il Re Juan Carlos di Spagna, posso dire di ritenermi più che fortunato.
Essere al centro della scena su una barca di Coppa America è stata un'esperienza indimenticabile.