You are here

Pulizia ad ultrasuoni di alcune matrici di stampi e relativi tamponi

Anche le piccole matrici di stampi, numeri lettere etc.. con residui di inchiostri e vernici tenaci, possono essere facilmenti puliti attraverso l'utilizzo di una lavatrice ad ultrasuoni.

Quando si hanno problemi di rimuovere residui di vernici ed inchiostri, è possibile ottenere ottimi risultati con il lavaggio ad ultrasuoni in combinazione con un prodotto specifico. La SOLTEC Srl, azienda specializzata nella produzione di lavatrici ad ultrasuoni e detergenti specifici per vari campi di impeigo, ha recentemente sviluppato un prodotto molto interessante che svolge un'azione molto rapida sulle matrici degli stampi.

Mi sono avvalso di un microscopio per realizzare queste foto (circa 25 ingrandimenti) che mostrano in modo evidente, l'efficacia del lavaggio in ultrasuoni con il prodotto SONICA RR commercializzato dalla SOLTEC Srl di Milano.


L'immagine mostra una piccola matrice sporca di inchiostro indurito di colore bianco


La stessa matrice dopo il lavaggio in ultrasuoni per un tempo di circa 30 minuti con il prodotto SONICA RR alla temperatura di circa 45°C.
Come si potrà notare, sono stati rimossi ogni residuo di inchiostro indurito. La matrice è come nuova.
Ovviamente consiglio di testare sempre il prodotto detergente prima dell'utilizzo. Inoltre, l'azienda SOLTEC Srl di Milano offre un servizio completamente gratuito a tutti coloro che volessero eseguire delle prove di lavaggio su alcuni campioni forniti dal Cliente.


Questa foto invece mostra un tampone anch'esso sporco di residui di inchiostro indurito.


Lo stesso tampone dopo essere stato lavato con gli ultrasuoni e il prodotto specifico SONICA RR.