You are here

Lavaggio ad ultrasuoni carburatori

Come pulire ad ultrasuoni piccoli carburatori e oggetti con forme e cavità complesse...

Le onde ultrasonore generate alla frequenza di circa 40000 oscillazioni al secondo generano l'effetto di cavitazione che elimina in modo efficace lo sporco anche nei punti maggiormente difficili quali piccoli orifizi, lamelle e filettature.
Le immagini riprodotte evidenziano infatti come le piccole bollicine di cavitazione riescano a rimuovere l'olio e i redidui di sporco da un piccolo carburatore di un motore a scoppio di una motosega.

Senza solventi pericolosi ed in tempi molto rapidi è possibile lavare automaticamente con una lavatrice ad ultrasuoni SONICA® più pezzi alla volta e con una precisione impossibile da ottenere manualmente.
Con le lavatrici ad ultrasuoni SONICA® è possibile pulire oggetti di varie dimensioni e tipologie. Si possono lavare ad ultrasuoni tutti i tipi di metallo, plastica, ceramica, resine, vetro etc.

  • Per maggiori informazioni sulle applicazioni del lavaggio ad ultrasuoni visitate il sito della SOLTEC Srl di Milano