You are here

Sistema multifunzione ad ultrasuoni SONICA S.A.M.3 L con ciclo di termodisinfezione a 93°C.

SONICA S.A.M.3 L è il primo sistema di lavaggio ad ultrasuoni con ciclo di termodisinfezione completamente automatico.

Il sistema è automatico ed è particolarmente indicato per trattare gli strumenti chirurgici dentali prima della sterilizzazione in autoclave.
Tutte le funzioni, parametri di lavaggio ad ultrasuoni, sistema di sciacquo con ugelli spray, percentuale di detergente da utilizzare durante il processo di lavaggio con ultrasuoni, processo di termodisinfezione ed  asciugatura possono essere impostate tramite un moderno pannello di comando touch screen che permette di controllare tutte le funzioni del ciclo automatico del sistema.

Il video qui sotto è stato realizzato inserendo una telecamera all'interno della vasca in modo tale da riprodurre realmente tutte le fasi di ogni processo di questo innovativo e moderno sistema automatico realizzato appositamente per soddisfare pienamente le esigenze degli studi odontoiatrici.

 

Vediamo nel dettaglio il ciclo di funzionamento della SAM3 L.

Prima fase. Lavaggio ad ultrasuoni e decontaminazione dello strumentario chirurgico:
Il sistema carica acqua pulita nella vasca e dosa in automatico il detergente.
Il dispositivo di riscaldamento interno alla vasca porta in breve tempo la soluzione alla temperatura desiderata ed inizia il lavaggio ad ultrasuoni.
Queste fasi vengono svolte in automatico dalla SONICA S.A.M.3 L senza l'intervento o la supervisione di un operatore. Se venissero svolte manulamente l'operatore impiegherebbe dai 15 ai 20 minuti in quanto dovrebbe preparare e dosare la soluzione detergente-disinfettante, lavare gli strumenti con spazzolini per rimuovere lo sporco organico con enormi rischi per l'operatore sanitario durante la loro manipolazione e movimentazione. Con il sistema SONICA S.A.M.3 L questa fase è automatica e non necessita di alcun intervento manuale.

Fase due. Scarico:
Terminato il lavaggio ad ultrasuoni, Il sistema, tramite una pompa,  elimina il liquido  in meno di 1 minuto. Il sistema pertanto utilizza sempre acqua pulita e nuovo detergente ogni nuovo ciclo. In questo modo si evitano le contaminazioni crociate tra un ciclo di lavaggio e il successivo. Con le lavatrici ad ultrasuoni normali, il liquido detergente viene spesso sovra utilizzato oltre le indicazioni suggerite dal fabbricante, oltre ad essere un veicolo di trasmissione di batteri e virus pericolosi per l'operatore sanitario. Il liquido detergente-disinfettante dovrebbe essere rinnovato ogni ciclo di lavaggio al fine di consentire ai principi attivi di esplicare le loro funzioni.

Fase tre. Gli sciacqui multipli automatici gestiti dal microprocessore

una vera e propria innovazione brevettata dalla SOLTEC. Vengono effettuati con movimento dinamico dell'acqua per garantire la totale rimozione di ogni residuo di contaminante e di tensiottivi del detergente. Il residuo di tensioattivo anionico è inferiore al limite di rilevabilità analitica quantitativa. I valori rilevati dalle analisi di laboratorio evidenziano che il sistema SONICA S.A.M.3 L dopo soli due cicli di sciacquo con acqua pulita, è in grado di eliminare con grande efficienza ogni residuo di tensioattivo anionico. Il risultato ottenuto dell'elaborazione matematica espresso in microgrammi/cm2 (µg/cm2) evidenzia un valore inferiore a 0.10
La SONICA S.A.M.3L applicando da 1 a 5 sciacqui con acqua pulita, elimina pertanto ogni possibile residuo di detergente dalla superficie dello strumentario chirurgico. Gli strumenti chirurgici dopo il trattamento con ciclo automatico di SONICA S.A.M.3L possono pertanto essere sterilizzati in autoclave senza correre il rischio di poter contaminare con residui chimici il torrente circolatorio, le mucose o il tessuto osseo del paziente.

Fase quattro. Termodisinfezione a 93°C per tre minuti

Grazie al ciclo speciale di Termodisinfezione a 93°C per tre minuti e alla contemporanea asciugatura “TermoDry” – altro brevetto  SOLTEC -  SONICA SAM 3 L garantisce un ciclo di termodisinfezione con un valore di A0 non inferiore a 3500

La ventilazione finale, infine, permette di eliminare l’umidità dalla vasca di lavaggio e di raffreddare gli strumenti a fine ciclo
SONICA S.A.M.3L comporta importanti vantaggi rispetto ai sistemi tradizionali oggi presenti sul mercato:

SONICA S.A.M.3L è completamente AUTOMATICA.

  • Deterge in profondità per mezzo degli ultrasuoni
  • Decontamina con soli 60 ml di prodotto
  • Sciacqua con acqua sempre pulita ed addolcita
  • Termodisinfetta
  • Asciuga lo strumentario chirurgico
  • Registra su memoria USB esterna i LOG per la rintracciabilità dell'intero processo.
  • Tutto in un unico apparecchio.

SONICA S.A.M.3L è SICURA:

tutte le fasi vengono eseguite con acqua pulita - evitando ogni possibile contaminazione.
Rispetta con rigorosità tutte le fasi previste dal protocollo di trattamento dello strumentario chirurgico prima della sterilizzazione.
Riduce il rischio professionale durante la manipolazione degli strumenti infetti e l'inserimento di una password definita dal responsabile sanitario, disabilita l'accesso alle funzioni di impostazione.

SONICA S.A.M.3L è EFFICIENTE:

Garantisce risultati superiori grazie agli ultrasuoni ed alla “Sweep System Technology”.
Inoltre, già dopo due risciacqui, il residuo di Tensioattivi Anionici è minore del limite di rilevabilità analitica quantitativa.

SONICA S.A.M.3L è ECONOMICA

Riduce i tempi e i costi complessivi di gestione.
Per ogni ciclo di lavaggio vengono utilizzati solo 60 ml di prodotto detergente.

SONICA SAM3 L. L’innovativo sistema ad ultrasuoni con ciclo di termodisinfezione.
Ora, completamente automatico.