You are here

Domenica 20 Maggio - Desafio Español batte ancora Emirates NZ e rimane in gara.

Ieri il Team spagnolo ha vinto ancora contro Emirates NZ durante il loro sesto confronto nelle semifinali della Louis Vuitton Cup. Quando tutto ormai sembrava perso, con grande sorpresa gli spagnoli riescono con grande determinazione a raggiungere quota 2-4 e rimangono ancora in gara.
Jarol Jablonski con notevole grinta è riuscito a mettere in grossa difficoltà Dean Barker in partenza.

Jarol Jablonski Helmsman di Desafio Español

Sono convinto che se il Team spagnolo e soprattutto Karol Jablonski rimangono concentrati e molto determinati alla partenza, guadagnando il lato giusto e partendo davanti, difficilmente in kiwi riuscirebbero a passarli perchè la barca spagnola è veramente veloce. Chissà come sarebbe stato vedere queste semifinali tra Luna Rossa e Desafio Español? In ogni caso, comunque vadano le cose Martedì prossimo, bisogna ammettere che gli spagnoli sono stati veramente molto bravi. Hanno realizzato una bellissima base (credo l'unica in due blocchi ed unita da una passerella) in tempo record ed hanno costruito una barca in grado di competere e vincere contro le migliori barche del mondo. Nessun spagnolo tre anni fa avrebbe immaginato che un Team come quello di Desafio Español sarebbe arrivato a stare tra i primi tre del mondo della vela.
Dall'altro lato del campo di regata, Luna Rossa vince ancora battendo BMW ORACLE Racing con un DELTA 00.33
Anche con Sten Mohr, il campione di match racing danese che sostituiva Chris Dickson alla ruota di USA 98 per la regata decisiva, non è cambiato nulla. Gli italiani hanno dominato praticamente tutta la regata. Come al solito Spithill è partito alla grande e allungandosi sulla sinistra la barca italiana ha già alla prima occasione già 100 metri di vantaggio. Tutto procede perfettamente fino verso la fine dove l’equipaggio del team BMW Oracle Racing tenta di tutto nell’ultima poppa, ma non ci riesce e viene eliminato dalla 32ma America’s Cup.
Questa la classifica al 21 Maggio 2007...